bandeau image
Azienda

La nostra storia

ALLA SALUTE DELLA TERRA

 

Squadra SOBAC
Squadra SOBAC

SOBAC è nata nel 1992 nell’Aveyron, un dipartimento agricolo particolarmente emblematico per il suo allevamento di bovini e ovini. È proprio qui che si formò un gruppo di agricoltori, guidati dai fondatori, per la realizzazione di un nuovo metodo di fertilizzazione dei terreni, con i prodotti derivanti dalle scoperte di Marcel Mézy. Le prime esperienze sul campo sono state rapide e incoraggianti, grazie agli stretti legami mantenuti con questi precursori.


Da allora, la SOBAC sviluppa e mantiene questo rapporto di collaborazione che permette di evolvere costantemente insieme verso un’agricoltura di qualità, autonoma e redditizia. Anche se oggi sono più di 10.000 gli agricoltori che hanno aderito a Sobac, ci è voluto tempo per dimostrare e convincerli che era possibile produrre tanto se non di più, diminuendo l’ausilio della chimica o addirittura abbandonandola, di fronte a pratiche convenzionali radicate da più di mezzo secolo.  

Nel 2019 l’azienda conta 125 dipendenti; 80 tecnico-commerciali supervisionati da 10 responsabili regionali incontrano gli agricoltori di tutta la Francia in tutti i settori dell’agricoltura.  SOBAC esporta le sue tecnologie in numerosi paesi, fornendo soluzioni ai requisiti e ai problemi legati all’agricoltura di oggi e di domani. Dopo un primo impianto in Germania, gli agricoltori di molti paesi hanno adottato le Tecnologie di Marcel Mézy, grazie alle collaborazioni create con distributori in tutta l'Europa occidentale e centrale e in gran parte dell'Europa orientale.

DALLA TERRA AL PIATTO

 

L’impegno ambientale di SOBAC non poteva permettere che al grande pubblico non fosse permesso l’accesso ai suoi prodotti, riservandoli ai professionisti. Considerate le pratiche di molti coltivatori alle prime armi, il lancio della gamma prodotti per coltivatori nel 2009 è stato accompagnato da numerose sessioni di formazione e attività educativa per spiegare come funziona il suolo e l’alternativa che i prodotti SOBAC rappresentano rispetto a quelli chimici. 

 

La consapevolezza collettiva sull’importanza della salute alimentare e il rispetto dell’ambiente ha colpito in modo particolare i coltivatori. Le tecnologie Marcel Mézy forniscono soluzioni a chiunque intraprenda la strada della coltivazione naturale. 

 

Per il settore della distribuzione, SOBAC propone “ La soluzione ”, per mezzo di una gamma di prodotti che si inserisce perfettamente nel quadro dell’evoluzione della legislazione sulla vendita di prodotti fitosanitari.

 

Raccolta dei pomodori
Raccolta dei pomodori

 

DAGLI SPAZI VERDI AI CAMPI SPORTIVI, PASSANDO PER I CAMPI DA GOLF

 

Campo da calcio
Campo da calcio

Le comunità locali, preoccupate per le pratiche ecocompatibili nella gestione degli spazi verdi e dei campi sportivi, hanno risposto favorevolmente alle soluzioni naturali proposte da SOBAC. Le loro applicazioni garantiscono il successo degli spazi verdi. I terreni sportivi ne beneficiano in termini di forza, robustezza e colore dell’erba, e mostrano una buona resistenza alla siccità. 


La tecnologia SOBAC permette anche di ristrutturare i terreni da costruzione e di ripristinare rapidamente la loro fertilità. Indipendentemente dall’aspetto della fertilità, i prodotti SOBAC evitano la manipolazione dei materiali tossici al personale tecnico. 
 

Marcel Mézy
Marcel Mézy

marcel mézy

"Contadino ricercatore "

 

Una lotta, quella di tutta una vita, fa vivere questo pioniere che ha solo un obbiettivo : ridare vita ai terreni esausti, spesso anche inquinati dagli inputs chimici con la finalità che gli agricolotori ritrovino la loro autonomia ma anche il loro orgoglio, partecipando in modo attivo, al loro livello alla salvaguardia del pianeta. Marcel Mézy ama ripetere il famoso detto contadino : " Quando l'humus svanisce, l'uomo sparisce ".

 

leggi tutto